Blue Flower

provette

Quali esami sono consigliati quando c’è il sospetto che siamo di fronte ad una demenza?

La memoria non è più quella di qualche anno fa. Si dimentica di aver chiuso il gas o di dove sono le chiavi di casa.

Magari a questo sintomo di perdita di memoria (dai più definito “classico”) si associa anche un calo del tono dell’umore.

La paura che siamo di fronte ad un declino cognitivo da parte dei parenti è elevata.

Ci sono degli esami che si possono fare per capire se c’è una causa dietro questi sintomi?

Si, per fortuna ci sono e in alcuni casi la cosa si può risolvere.

Gli esami strumentali sono sia di laboratorio che di diagnostica per immagini.

 

Questi gli esami del sangue consigliati:

- Emocromo con formula

- Azotemia e creatinina

- Sodio, potassio e magnesio

- Vitamina B12, Folati, Sideremia, Ferritina

- TSH

Esami di diagnostica per immagini:

- TAC Encefalo senza mezzo di contrasto

- Doppler dei vasi cerebroafferenti

Vedremo in un altro articolo perché questi esami sono importanti e cosa possiamo fare se son o alterati.